Note per l’infanzia

Invito alla presentazione ufficiale del progetto Venerdì 7 novembre alle 14.30

SUGGERIMENTI PER ITINERARI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

AL GIARDINO PAROLINI

a cura di Elisa Campagnari  elisa_camp@yahoo.it

sc.st. dell’infanzia “Regina Margherita”, IC Asiago

 

Istruzioni per l’uso

 

1. Il Giardino Parolini è sempre aperto con libero accesso (orario invernale 9-17 ed estivo 9-19), quindi chiunque può entrare per attività e visite guidate.

2. È comunque opportuno segnalare con largo anticipo quando avverrà la visita della propria scolaresca (data, orario) alla società SIS che gestisce il luogo inviando una e-mail all’indirizzo verdepubblico@sisspa.it , con richiesta di avere i servizi aperti, chiedendo conferma e controllando di riceverla.

3. Al Giardino Parolini l’Associazione Flora cafè propone lo speciale itinerario didattico “sulle orme di Alberto Parolini”, del quale questo documento fa parte. Informazioni e materiali sull’insieme dell’itinerario in questo sito http://www.floracafe.org Per altri contatti giuseppebusnardo@katamail.com

 

Note didattiche

 

Motivazione

Il progetto educativo  ha come riferimento la relazione che intercorre tra bambino e il giardino Parolini.

 

          Finalità educative

  • La scoperta della realtà, la conoscenza e la riflessione sulla realtà del giardino

Obiettivi  formativi

  • Scoprire e saper riconoscere le caratteristiche del giardino
  • Riuscire a identificare ciò che si è visto, toccato, udito, odorato e gustato dell’ambiente circostante
  • Riconoscere le varie caratteristiche ambientali e il loro cambiamento periodico
  • Trovare collegamenti tra diverse situazioni
  • Formulare domande e ipotizzare soluzioni
  • Adeguare i propri comportamenti in ambienti diversi

Contenuti

  • Attraverso l’esplorazione dell’ambiente circostante i bambini osservano diversi elementi naturali presenti nel giardino

          Attività e strategie operative

3 anni:

  • Lettura della storia del giardino con l’aiuto di un animaletto ( lo scoiattolo)
  • Gioco “Caccia alle foglie misteriose del giardino”: i bambini con l’aiuto delle insegnanti devono cercare delle foglie e identificare la pianta di appartenenza;
  • Costruiamo una tana per il nostro amico scoiattolo: i bambini raccolgono foglie e materiali che trovano all’interno del giardino e creano un riparo per gli amici animali presenti nel giardino
  • Costruzione di un portachiavi a forma di foglia con la pasta e sale.

 

4 anni:

  • Lettura di una storia animata ( i bambini scoprono la storia di A.Parolini e del suo giardino)
  • Gioco “ Caccia alle foglie”: percorso all’interno del giardino
  • Gioco “Quante foglie in questo giardino”: classificazione delle foglie del giardino: i bambini raccolgono le foglie e le classificano sulla base della forma, del colore. Le osservano con una lavagna luminosa e le catalogano costruendo un piccolo erbario da portare a casa
  • Costruzione di un omino di terra.

5 anni:

  • Lettura animata storia del giardino
  • Gioco “Quante foglie in questo giardino”: classificazione delle foglie del giardino: i bambini raccolgono le foglie e le classificano sulla base della forma, del colore. Le osservano con una lavagna luminosa e le catalogano costruendo un piccolo erbario da portare a casa
  • Schede operative: percorsi, sudoku delle foglie, sequenze della storia
  • Realizzazione di un orto officinale
  • I bambini si portano a casa una piantina
  • Costruzione di un segnalibro

            Metodologia

  • Attività senso percettive
  • Discussione di gruppo
  • Esplorazione diretta in giardino
  • Attività creativo manipolative
  • Esperienze propedeutiche

Campi d’esperienza coinvolti

  • Il sé e l’altro
  • Suoni, immagini e colori
  • I discorsi e e le parole
  • Corpo e il movimento
  • La conoscenza del mondo

 

Scarica questo documento in pdf