Flora cafè happening 2019

Domenica 2 Giugno

Escursione nella pedemontana del Grappa,

Monte Castel e Centro don Chiavacci di Crespano (TV)

 

Programma

dalle pendici del Grappa

Ritrovo alle 9.45 al parcheggio inferiore del Centro “don Chiavaccci” di Crespano del Grappa.

Partenza a piedi per escursione al Monte Castel (m. 870) su sentiero. Dislivello in salita: circa 270 m.

Tempo di cammino “reale” tra salita e discesa: 2 ore, più soste per guardare la flora.

Posizione preminente (il toponimo è “Castel” non a caso), ottimo panorama verso colli trevigiani e pianura, flora di forte interesse. Vedi le foto in questa pagina.

Alle 14.00 saremo già discesi al Centro “don Chiavacci” e potremo visitare sia la terrazza delle stelle che l’orto con alcune piante bibliche.

Alle 15.30 ci salutiamo e torniamo a casa.

 

Info importanti

I prati di Schiba sopra il Centro don Chiavacci

  • Si farà solo con buona o accettabile giornata atmosferica.
  • Per questo motivo (ovvero l’escursione può essere annullata il sabato 01.06 pomeriggio, per maltempo), è necessario comunicare via e-mail a giuseppebusnardo49@gmail.com la partecipazione entro le ore 12.00 di venerdì 31 maggio aggiungendo il proprio cellulare per ogni contatto di necessità.
  • In assenza di avvisi negativi, nella giornata da sabato 01.06, da parte di Giuseppe a chi ha avvisato della propria partecipazione, l’escursione si ritiene confermata.
  • Per dubbi o richieste, scrivere a Giuseppe o telefonare al suo 330.400.160.

 

Equipaggiamento

Da escursione in sentiero di montagna: calzature adatte, vestiario adatto, pranzo al sacco.

 

COME ARRIVARE

Ritrovo al parcheggio inferiore del Centro, subito dopo il cancello d’ingresso, arrivando è sulla sinistra.

Il Centro don Paolo Chiavacci si trova alle pendici del Grappa, in stupenda posizione (m. 600)

Indirizzo: via S.Lucia, 44 – Crespano del Grappa (tel. 0423-934111)

Si raggiunge da Bassano per la strada Romano-Crespano-Possagno: oltrepassata la chiesa di S.Eulalia e la pizzeria Molinetto (sulla sx), si imbocca a sx Via S.Lucia, una via stretta tra le case antiche (frazione Gherla). Si sale lungamente (3-4 km) seguendo l’indicazione del Centro don Chiavaccci e dell’Agriturismo “la baita” (che è poco sotto il Centro don Chiavacci). Parcheggio nel primo piazzare sulla sx dopo il cancello.

Si raggiunge da Pederobba per la strada Possagno-Crespano-Bassano: bisogna oltrepassare il centro abitato di Crespano in direzione Bassano (attenzione, mercato domenicale con piazza e strade chiuse), oltrepassare la prima rotonda che si incontra in direzione Bassano e poco dopo, imboccare a dx Via S.Lucia tre le case antiche (frazione Gherla). Di qui come nelle indicazioni precedenti.